La crescente presenza delle imprese italiane all’estero ha reso necessaria una norma finalizzata a certificare le opere eseguite oltre frontiera ai fini dell’ottenimento della attestazione SOA.

La Certificazione SOA è un’attestazione di qualificazione per la partecipazione a gare d’appalto per l’esecuzione di appalti pubblici di lavori.

In data 8 giugno 2011 è infatti entrato in vigore il Decreto del Presidente della Repubblica 5 ottobre 2010, n. 207, il cui art. 84, in particolare, dispone sulla qualificazione delle imprese italiane per l’assunzione di lavori pubblici, con particolare riferimento alla certificazione dei lavori eseguiti all’estero.

La nuova disposizione normativa innova le modalità di inserimento dei dati nella banca dati informatizzata degli appalti pubblici, gestita dall’Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici (AVCP) per la qual cosa sono coinvolti sia gli Uffici consolari all’estero che la struttura centrale del MAE.

L’articolo 84del succitato DPR, prevede che “Nel caso di lavori eseguiti su committenza privata, per i
quali nel paese di esecuzione degli stessi non e’ prevista una certificazione da parte di organismi pubblici, la certificazione e’ rilasciata da un tecnico di fiducia del consolato, con spese a carico
dell’impresa, dalla quale risultano i lavori eseguiti, il loro ammontare, i tempi di esecuzione nonche’ la dichiarazione che i lavori sono stati eseguiti regolarmente e con buon esito”.

Dunque le imprese che necessitano di Certificato Esecuzione dei Lavori per opere realizzate all’estero, devono incaricare tecnici di fiducia iscritti negli appositi elenchi delle autorità consolari al fine di ottenere il CEL.

Certificato esecuzione Lavori all'estero

Ambienteingegnere.it, da sempre impegnato nell’ambito dell’ingegneria civile ed ambientale all’estero, è costituito da un network di professionisti italiani in grado di coprire piu’ di 100 ambasciate nel mondo, provvedendo all’esame documentale, sopralluogo in sito (obbligatorio ai sensi del DPR 5 ottobre 2010, n.207), elaborazione del certificato di esecuzione dei lavori ed a tutti gli adempimenti necessari (in relazione al paese ove ricade l’opera) al fine di ottenere l’attestazione da parte della SOA.

Contattaci, all’indirizzo info@ambienteingegnere.it, in 24 ore otterrai il tuo preventivo gratuito.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Ingegneria Civile

DAL FASCICOLO DEL FABBRICATO AL BUILDING INFORMATION MODEL (BIM)

Un nuovo modo di concepire la “carta d’identità” delle costruzioni. Tra le problematiche che in questi ultimi anni hanno riguardato il settore delle costruzioni rientrano certamente la sicurezza dei fabbricati ed il risparmio energetico. La Leggi tutto…

Articoli Rilevanti

In MoVimento, per prendersi cura del territorio.

Votazioni on line Movimento 5 stelle - Europee 2019

Energia Pulita

Strutture sportive alimentate ad energia umana.

Negli ultimi anni si parla molto di sostenibilita’, non sempre con la cognizione di causa che essa meriterebbe, attesa la emergenza “ambientale” che il pianeta sta affrontando in termini di emissioni di CO2. Molto spesso, Leggi tutto…