Sostenibilità

Sostenibilità sociale ed economica – l’esperienza in Africa nel libro di Paola Basile “Irene non lo sa”

Esce "Irene non lo sa" il Libro di Paola Basile. Capita anche questo nella vita. Capita di ritrovarti in un libro. Questo post non parla delle tematiche di cui abitualmente si occupa il web-magazine, ma di un libro dal Titolo "Irene non lo sa". No non mi sono improvvisato recensore di romanzi, non ne ho ne l'aspirazione ne la competenza, volevo solo chiudere un cerchio con tutti i lettori del sito, che hanno partecipato al mio viaggio in Togo nel 2010, condividendo questo libro.

Di admin, fa
Sicurezza sul Lavoro

Valutazione del rischio da ritrovamento ordigni bellici. La legge 177/2012 fa scoppiare la bomba

Finalmente la legge 1 ottobre n 177/2012 interviene modificando il D.lgs. 81/08, ed introducendo delle sostanziali novità nell'ambito della valutazione dei rischi relativa ai cantieri temporanei o mobili interessati da attività di scavo. Tra le modifiche più interessanti introdotte dalla legge, quella citata all'art. 1 c/b, riportante modifiche all'art. 91 del D.lgs 81/08; in sintesi il Coordinatore per la sicurezza in fase di progettazione è ora obbligato, nel caso di cantiere temporaneo o mobile interesato da lavori di scavo, nella fase di redazione del PSC, alla valutazione del rischio dovuto alla presenza di ordigni bellici inesplosi.

Di admin, fa
Sicurezza sul Lavoro

VERIFICHE DI SICUREZZA ELETTRICA SU APPARECCHI ELETTROMEDICALI

La sicurezza elettrica contempla anche le verifiche degli apparecchi elettromedicali, lo sapevate?...si sono sicuro di si. O anche no?. Beh se siete mai stati da un odontoiatra, per esempio, la poltrona sulla quale vi siete accomodati, è un apparecchio elettromedicale, e il vostro odonntoiatra, sa bene che deve sottoporla a verifica periodica ai sensi di una serie di norme.

Di admin, fa
Ingegneria Civile

Monitoraggi Strutturali ed Ambientali – Sistemi di acquisizione dati wireless sensor network WSN basati su accelerometri MEMS.

Pianificazione, progettazione, gestione, ci si è soffermati per anni solo sui primi due, presi anche da un momento politico ed economico per il nostro paese volto alla realizzazione di strutture ed infrastrutture. Oggi la "nuova frontiera" dell'ingegneria è gestire il patrimonio edilizio, monitorandolo, valutando lo stato di salute delle opere d'arte, cerando di ottenere quante più informazioni è possibile a prezzi sostenibili per le committenze.

Di admin, fa