IOT

Ridurre l’impatto che la tua vita ha sul pianeta, risparmiando denaro ed ottimizzando l’uso delle cose? sembra una contraddizione vero?

Invece e’ esattamente quello che si puo’ realizzare con i dispositivi messi in campo negli ultimi anni da una piccola ma eccellente start-up inglese a trazione Italiana.

Stiamo parlando di Microbees Technologies, una societa’ che ha fatto dell’ IOT (Internet of Things) il suo core.
Connettere qualsiasi dispositivo di uso quotidiano ad internet, controllandolo da uno smartphone per mezzo di una app, e’ la sfida di questa societa’.

Si puo’ programmare il funzionamento di qualsiasi oggetto di uso quotidiano e non pensarci piu’. Si può manualmente controllarlo attraverso il proprio smartphone, (frullatore, termosifoni, acqua calda, porta di casa, tende, bicicletta, automobile, etc).

Ad esempio, programmare le temperature giornaliere a casa, in base alle condizioni meteorologiche, ottenute in tempo reale attraverso le informazioni disponibili su Internet (google weather) consente di ottimizzare i consumi per riscaldare o raffreddare le stanze e l’acqua della casa.

Potreste dire che questo è ciò che fa’ anche un semplice termostato con un’unità di lettura dati esterna (temperatura, umidità, velocità del vento, ecc.). E invece No. E’ proprio questa l’innovazione introdotta da Microbees.

Infatti potresti decidere di tornare più tardi una sera, o di tornare dopp giorni; in questo caso il dispositivo, non registrando la vostra presenza (ad esempio attraverso il vostro smartphone precedentemente configurato con il sistema), non “condizionerà” le stanze e/o opererà (o non opererà) sui dispositivi che necessitano (o meno) di funzionare quando non sei a casa.

In breve, si tratta di PERSONALIZZARE nel senso letterale del termine tutto ciò che ti circonda, con la possibilità di modificarlo da qualsiasi parte del mondo, e di leggere in tempo reale il consumo e il risparmio in termini di energia e CO2 emessi in l’atmosfera

La porta di casa si apre automaticamente riconoscendotie, gli apparecchi sono collegati tra loro e tutto è programmato e controllato da un’app installata sullo smartphone.

Le applicazioni sono infinite, gli stakeholder che l’hanno installato sono ben consapevoli di questo, in campo industriale/commerciale/residenziale, riuscendo a ottenere risparmi energetici nei primi due mesi, pari al valore dell’impianto.

Inoltre, le applicazioni nel settore della sicurezza. Molti automobilisti veramente gelosi della propria auto, hanno richiesto un dispositivo di antifurto personalizzato.

È tra, gli unici dispositivi in questo momento in Europa connesso a google home.

Il seguente video mostra alcune delle infinite applicazioni ottenibili con i dispositivi di Microbees.


Cosa significa, essere veramente SMART.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Energia Pulita

Strutture sportive alimentate ad energia umana.

Negli ultimi anni si parla molto di sostenibilita’, non sempre con la cognizione di causa che essa meriterebbe, attesa la emergenza “ambientale” che il pianeta sta affrontando in termini di emissioni di CO2. Molto spesso, Leggi tutto…

Energia Pulita

L’atlante del vento e del sole.

La World Bank e la International Finance Corporation, collettivamente The World Bank Group, hanno fornito un Atlante solare globale oltre a una serie di livelli di dati GIS globali, regionali e nazionali e mappe di Leggi tutto…

Ingegneria Civile

Rifiuti Inerti da Costruzione. Risorsa da non “rifiutare”

Le aliquote di rifiuti provenienti dalle attività edilizie sono assolutamente rilevanti e da non sottovalutare nel bilancio globale dei rifiuti. Il settore delle costruzioni fa un uso intenso delle risorse naturali generando forti impatti sul Leggi tutto…